• Slide Home 1

    Cultura e Territorio

La Sede di Pisa – Frati Bigi

La Banca Popolare di Lajatico ai Frati Bigi in Pisa. Si entra dalla consueta porta elettronica, sfiorando col dito un verde lucignolo; ma, appena dentro, tutto cambia. La limpida trasparenza dei vetri, il raffinato candore degli intonaci, gli asimmetrici specchi si accendono di coloratissime, festose immagini: dal fantasioso lampadario alle geometriche nicchie che sovrastano il bancone di ricevimento. Tutto è coinvolto in un’atmosfera fiabesca in cui primeggiano la meraviglia, la levità estetica, l’armonia dell’insieme.

Sono le figure di Marco Lodola, un artista di fama internazionale, un magistrale scultore di luce. Sulle pareti un trionfo di smaglianti visioni: gigantografie tratte dalle installazioni di Lodola alla Luminara del 2016. Un’impronta di seducente contemporaneità in una città di antiche, eccezionali tradizioni. La luce risuona in fantasiose forme come il passato freme nel presente; le immagini palpitano di una loro forza interiore, colte nel loro continuo, ritmico pulsare, in una trascinante intensità emotiva. Ai Frati Bigi, anche la periferia si accende dei bagliori della bellezza. Immagini di sculture impregnate del sapore artigiano del lavoro artistico; l’arte entra nella vita, nel sociale.

Con Lodola e l’intelligente regia di Alberto Bartalini, avventura dell’immaginazione, multiformità della fantasia, primato della raffinatezza artigianale, si irradiano nell’ingresso e negli uffici.

Ecco riproporsi con fulgente chiarezza il credo della Banca Popolare di Lajatico: rafforzare la sua più tradizionale missione e, insieme, elevare la qualità del vivere quotidiano, offrire nuovi orizzonti, scoprire quegli spazi di fantasia che stanno oltre la linea del semplice benessere materiale. Creare spazi densi di gioiosa accoglienza, in cui si è aiutati a risolvere problemi con serenità, a trovare soluzioni giuste per scelte importanti. Per il pubblico e per gli addetti ai lavori.

Scopri la news “BPlaj: Inaugurata la nuova filiale di Pisa – Frati Bigi”

1884 anno di fondazione

133 anni

18 filiali

6.800 soci