• Slide Home 1

    Comunicazione

BPLaj Valore 1884

La Banca Popolare di Lajatico, da sempre attenta al territorio ed a tutte le realtà che possono interagire e coinvolgere le comunità delle aree geografiche di suo riferimento, ha istituito un ufficio appositamente dedicato al Terzo Settore, denominato “BPLaj VALORE 1884”.

1884 è la data di fondazione della Banca, allora società mutualistica (precisamente Società Anonima Cooperativa di Credito), che nacque proprio da una visione cooperativa e aggregante, tradotta in pratica dagli allora lungimiranti padri fondatori. E’ proprio ispirandosi a questi lontani e radicati princìpi che viene naturale per la Banca sviluppare ancor più quell’attenzione al crescente universo di associazioni, imprese, lavoratori e volontari convenzionalmente conosciuto come Terzo Settore. Con queste motivazioni è stato istituito un apposito servizio che coordinerà l’attività della Banca stessa, indirizzandola ad una particolare e dettagliata attenzione ed assistenza rivolta a tutti gli attori del comparto.

Il Terzo Settore (associazionismo, volontariato, cooperativismo, ecc…) è divenuto infatti negli anni un segmento sempre più importante nel panorama produttivo nazionale, con particolare focalizzazione nel settore dei servizi. Con la regolamentazione legislativa che sta pian piano prendendo forma, il nostro Paese prende definitivamente coscienza della fondamentale spinta, economica e sociale, che il Terzo Settore eroga, in affiancamento e, spesso, in sostituzione, dei servizi pubblici e dell’imprenditoria privata.

La Banca Popolare di Lajatico, attraverso la collaborazione con CBE (Cooperation Bancaire pour l’Europe), produce la Newsletter dedicata al Terzo Settore che vuole essere la finestra per divulgare a tutti gli interessati – ed in particolare agli operatori di piccole e medie dimensioni – le principali novità ed opportunità riguardanti il settore che arrivano dalle istituzioni regionali, nazionali ed europee, per essere sempre aggiornati sulla materia, attraverso una semplice attività di comunicazione che ci auguriamo possa risultare una occasione di accrescimento e di stimolo per futuri approfondimenti da condurre insieme alla Banca.

SCARICA L’ULTIMA NEWSLETTER

 

1884 anno di fondazione

133 anni

18 filiali

6.800 soci